news
& eventi

12 settembre 2018

Regolamento UE n.2018/1123 - Nuovo prodotto alimentare: consentito l'impiego dell'1-metilnicotinamide cloruro negli integratori alimentari destinati alla popolazione adulta

La Commissione Europea ha autorizzato, quale nuovo prodotto alimentare, l’impiego dell’1-metilnicotinamide cloruro negli integratori alimentari destinati alla popolazione adulta, escluse le donne durante la gravidanza e l’allattamento, secondo la concentrazione ivi prevista.

APPROFONDIMENTI
La Commissione Europea, con il Regolamento UE del 10 agosto 2018 n. 1123, ha autorizzato l’immissione sul mercato, quale nuovo prodotto alimentare, dell’1-metilnicotinamide cloruro negli integratori alimentari destinati alla popolazione adulta, ad esclusione delle donne durante la gravidanza e l’allattamento.

Il Regolamento in questione si applica a partire dal 2 settembre 2018.

Disposizioni previste dal Regolamento UE n. 2018/1123

Il nuovo Regolamento UE dispone che l’1-metilnicotinamide cloruro, può essere utilizzato negli integratori alimentari destinati alla popolazione adulta, ad esclusione delle donne durante la gravidanza e l’allattamento, in concentrazione non superiore a 58 mg/giorno.

Indicazione da riportare nell’etichetta degli integratori alimentari

La denominazione da riportare in etichetta degli integratori alimentari che contengono il nuovo alimento è “1-metilnicotinamide cloruro” e devono ripotare anche la seguente dicitura: “Questo integratore alimentare è indicato per gli adulti, escluse le donne durante la gravidanza e l’allattamento”.